Umami Denver Steak

Temperatura di cottura: 49° sangue 50° media 52° ben cotta

Condividi la ricetta:

Ingredienti

Prima
della cottura

Prepara il barbecue per una cottura diretta, cioè accendendo le bricchette o il carbone (meglio se di ottima qualità) e versando tutto al centro. 

Al momento opportuno, posizionerai la carne direttamente sopra le braci, in modo da ottenere il calore più diretto possibile.

Se possiedi un barbecue a gas, invece, accendi tutti i bruciatori.

1

Estrai la carne dal sottovuoto o dal frigo e asciugala bene con carta assorbente.

È importante non avere umidità sulla superficie della carne perché, meno umidità avrai, migliori saranno la reazione di Maillard e la leggera crosta che questa va a formare.

2

A questo punto, ungi la carne con qualche goccia di olio d’oliva, formando uno strato uniforme e leggero. L’olio serve per far aderire correttamente il rub e sarà un ottimo conduttore di calore.

Ora cospargi la carne in maniera omogenea con l’Espresso Rub e massaggiala.

3

BBQ King consiglia una cottura al sangue: per ottenerla, posiziona la carne nel barbecue sopra le braci e rigirala più volte fino a raggiungere una temperatura interna di circa 50°-52°. 
 
Una volta che hai tolto la carne dalla brace, aspetta qualche minuto, quindi tagliala e servila.

Per questa ricetta è stato usato:

Espresso Rub

Espresso Rub è una combinazione ineguagliabile di gusti umami.

È l’unico rub sul mercato con caffè solubile liofilizzato a -40° grazie alla tecnica freeze-dried: in questo modo, il caffè non risulta amaro al palato e, anzi, prende sentori tipici del cioccolato.

Un altro ingrediente made in Italy che caratterizza il rub è l’aglio nero di Voghiera DOP, per una vero trionfo di sapidità. Ancora bianco, l’aglio viene lasciato fermentare naturalmente per 60 giorni, creando note balsamiche e sentori di liquirizia.

[]